SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Sud Sudan: esplode autocisterna, decine di morti

1' di lettura
2070

Sud Sudan
Almeno 182 persone sono state uccise in Sud Sudan dall'esplosione di un'autocisterna, investite dalle fiamme mentre cercavano di recuperare il carburante.

Lo ha riferito il portavoce del presidente sud-sudanese Salva Kiir. E' successo mercoledì lungo la strada che dalla capitale Juba porta a Maridi, 250 km a ovest. Il camion ha avuto un incidente, finendo fuoristrada e spargendo petrolio sulla carreggiata. E' esploso solo in un secondo tempo, investendo le oltre duecento persone che nel frattempo si erano radunate attorno alla cisterna per tentare di recuperare un po' di carburante.

Il Sud Sudan è alle prese con una grave crisi economica, dopo la guerra civile che ha insanguinato e impoverito il paese per quasi due anni, conclusasi con l'accordo di pace firmato il 26 agosto scorso.



Sud Sudan

Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2015 alle 15:47 sul giornale del 18 settembre 2015 - 2070 letture