SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Nigeria: attentati kamikaze di Boko Haram, decine di vittime

1' di lettura
1660

Nigeria

Almeno 36 persone sono state uccise tra giovedì e venerdì in diversi attentati suicidi a Maiduguri, nel nord-est della Nigeria.

Tre ragazzine kamikaze si sono fatte saltare venerdì mattina in una zona periferica della città, capitale dello stato del Borno, uccidendo almeno 6 persone e ferendone una ventina. Nella stessa zona, nella serata di giovedì, altri due attentati hanno ucciso 30 persone. Un primo attentatore si è fatto esplodere all'interno di una moschea, durante le preghiere della sera, mentre la seconda esplosione è avvenuta poco dopo, colpendo la folla che si avvicinava per prestare i primi soccorsi.

Gli attacchi non sono stati rivendicati, ma la città di Maiduguri è stata spesso in passato bersaglio dei militanti islamici di Boko Haram. Nei mesi scorsi l'esercito nigeriano, grazie anche al supporto delle forze armate dei paesi vicini (Camerun, Niger, Ciad, Benin), ha riconquistato una parte consistente del territorio controllato in precedenza dal gruppo jihadista nel nord del Paese.



Nigeria

Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2015 alle 16:36 sul giornale del 17 ottobre 2015 - 1660 letture