SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Grecia: terremoto di magnitudo 6.1, due morti

1' di lettura
1577

Sismografo rileva terremoto

Un terremoto di magnitudo 6.1 ha colpito l'isola di Lèucade (Lefkada in greco), nella Grecia occidentale.

La scossa - di magnitudo 6.5 secondo l'Ingv - è stata avvertita alle 8.10 (ora italiana) di martedì mattina nella zona delle isole ioniche, ed è stata poi seguita da diverse scosse di assestamento, la più potente delle quali (5.3 sulla scala Richter) alle 9.33. Il sisma è stato avvertito anche in Puglia e in Calabria.

I media locali parlano di danni a diversi edifici e alla rete stradale dell'isola, specie nella parte meridionale. Il terremoto ha provocato la morte di almeno due persone, diversi i feriti. Una donna di 60 anni è stata uccisa da un masso, staccatosi da una collina vicina, che si è abbattuto sulla sua abitazione. Una seconda donna, anziana, è morta nella sua abitazione nel villaggio di Athani. Danni a diversi edifici sono stati registrati anche nella vicina isola di Cefalonia.



Sismografo rileva terremoto

Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2015 alle 17:27 sul giornale del 18 novembre 2015 - 1577 letture