SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Bergamo: passaporti falsi e foto di guerra, due siriani arrestati all'aeroporto

1' di lettura
2121

Passaporto

Due siriani sono stati arrestati dalla polizia di frontiera all'aeroporto di Orio al Serio, in provincia di Bergamo.

I due uomini, di 19 e 30 anni, sono stati fermati all'imbarco di un volo per Malta. Il personale addetto ai controlli si è insospettito per il fatto che i due parlavano solo arabo, nonostante i passaporti mostrati fossero uno austriaco e l'altro norvegese. Sottoposti a perquisizione, sui loro cellulari sono state trovate foto di guerra e immagini riconducibili all'Isis. Gli arresti risalgono a mercoledì pomeriggio. I due sono ora in carcere in attesa del processo per direttissima.

Agli agenti i due hanno raccontato di essere partiti dalla Siria quattro mesi fa, di aver attraversato Turchia e Austria e di voler andare a Malta perchè lì risiedono dei loro parenti. La Digos sta verificando i loro spostamenti e l'eventuale coinvolgimento con organizzazioni terroristiche.



Passaporto

Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2015 alle 20:16 sul giornale del 20 novembre 2015 - 2121 letture