India: alluvione provoca oltre 200 morti

india 1' di lettura 03/12/2015 - Sono oltre 270 i morti a causa delle violente piogge che si sono abbattute sullo Stato del Tamil Nadu, a sud dell’India dal 12 novembre.

Le piogge torrenziali che hanno colpito la zona sembrano ora lasciare un po’ di tregua alla popolazione, anche se il maltempo dovrebbe continuare per i prossimi tre giorni. Sui luoghi del disastro è intervenuto l’esercito che ha provveduto a far evacuare centinaia di persone con aerei militari e mezzi dell’esercito.

Sarebbero oltre 200.000 le persone evacuate. Paralizzato l’aeroporto della capitale provinciale Chennai che resterà chiuso almeno fino al 6 dicembre. Il primo ministro Narendra Modi ha effettuato una ricognizione aerea della zona alluvionata per verificare personalmente i danni della catastrofe.






Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2015 alle 12:48 sul giornale del 04 dicembre 2015 - 1653 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, india, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/are4





logoEV