Francia: insegnante accoltellato da un uomo che si proclama dell'Isis, ma è tutto finto

polizia francese 1' di lettura 15/12/2015 - Ha confessato di essersi inventato tutto l’insegnante di una scuola materna che aveva raccontato di essere stato aggredito da uno sconosciuto che inneggiava all'Isis armato di un paio di forbici e un taglierino. 



L’insegnante, 45 anni, ricoverato in ospedale, si sarebbe inferto da solo le ferite. L'uomo, che ha riportato ferite al fianco e alla gola, non è in pericolo di vita. È stato sottoposto ad interrogatorio per capire i motivi che lo hanno spinto a simulare l’aggressione.

Increduli i genitori ed i colleghi rispetto alla vicenda; l’insegnante lavorava da circa vent’anni in quella scuola ed era stimato e apprezzato da tutti.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2015 alle 16:05 sul giornale del 16 dicembre 2015 - 1707 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, francia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arEO





logoEV