Belgio: pianificavano attentati a Capodanno, due arresti per terrorismo

1' di lettura 29/12/2015 - La polizia belga ha arrestato due persone sospettate di pianificare attentati terroristici a Bruxelles per la notte di Capodanno.

Gli arresti sono stati eseguiti tra il 27 e il 28 dicembre, a Bruxelles e a Liegi. Il procuratore federale belga ha detto che le indagini hanno rivelato "gravi minacce di un attacco a luoghi simbolici di Bruxelles". Durante le operazioni di polizia sono state fermate in totale sei persone, quattro delle quali sono state poi rilasciate.

I due arrestati sono accusati di partecipazione alle attività di un gruppo terroristico e reclutamento. Nelle abitazioni dei fermati sono stati trovati indumenti militari e materiale di propaganda dell'Isis, ma nessuna arma o esplosivo. Secondo la procura della capitale belga l'operazione non ha legami con gli attentati di Parigi dello scorso 13 novembre.






Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2015 alle 15:36 sul giornale del 30 dicembre 2015 - 4987 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bruxelles, belgio, marco vitaloni, articolo, terrorismo islamico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ar4W





logoEV