SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Tragedia sulle Dolomiti: 29enne muore dopo una caduta con gli sci

1' di lettura
5062

Tragedia sulle Dolomiti, dove una ragazza di 29 anni di Faenza, Daniela Ranzi, è morta dopo una caduta con gli sci.

La giovane stava sciando con il fidanzato su una pista nel comprensorio di Arabba, sulla pista 'Campolongo', ai piedi del Bec de Roces, quando è caduta. Indossava il casco e le sue condizioni immediatamente dopo l’incidente non sembravano gravi, tanto che era cosciente.

Trasportata a valle con la barella la 29enne lamentava forti dolori ad una spalla e al costato. Le sue condizioni sono poi peggiorate tanto che è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso, ma al suo arrivo non c’era più nulla da fare, nonostante i tentativi di rianimarla. Daniela abitava a Pieve Corleto, a pochi chilometri da Faenza, dove lavorava in uno studio professionale.



Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2016 alle 16:20 sul giornale del 18 gennaio 2016 - 5062 letture