SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Corruzione: Italia al 61° posto nel mondo, in Europa seguita solo dalla Bulgaria

1' di lettura
8449

L’Italia resta uno degli ultimi Paesi in Europa in fatto di corruzione. Si trova infatti al 61° posto su 168 Paesi nel Mondo, seguita (per quanto riguarda gli Stati europei), solo dalla Bulgaria.

La classifica emerge dal rapporto dell’Indice di percezione della corruzione (CPI) di Transparency International. 44 i punti dell’Italia, su un massimo di 100 che la pongono sullo stesso piano di Lesotho, Senegal, Sudafrica e Montenegro.

Nota positiva il fatto che abbia guadagnato otto posizioni rispetto allo scorso anno, in cui era al 69°posto con 43 punti. Al vertice della classifica si confermano i paesi scandinavi con Danimarca (91 punti) Finlandia (90) e Svezia (89), mentre fanalino di coda restano Somalia e Corea del Nord (soli 8 punti).



Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2016 alle 14:21 sul giornale del 28 gennaio 2016 - 8449 letture