SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
articolo

Atletica: Gianmarco Tamberi campione del mondo indoor nel salto in alto

1' di lettura
3262

Gianmarco Tamberi

Storica impresa di Gianmarco Tamberi, che a Portland, negli Stati Uniti, si è laureato campione del mondo indoor di salto in alto.

L'atleta marchigiano delle Fiamme Gialle ha vinto il titolo iridato con la misura di 2,36 metri, davanti al britannico Robert Grabarz e lo statunitense Erik Kynard, entrambi fermi a 2,33. Gara emozionante e tutta di rincorsa per l'azzurro, condizionata da diversi errori in avvio. Tamberi ha rischiato l'eliminazione alla quota più bassa, superata solo al terzo tentativo, e ha poi rimontato fino a superare i 2,36 metri, centrati alla prima prova.

"È una sensazione bellissima anche se non mi fermo per questo, anzi, continuerò a lavorare per quello che è il mio vero obiettivo stagionale, i Giochi olimpici di Rio", ha detto dopo la gara il 23enne anconetano.

Tamberi è il sesto atleta italiano a fregiarsi del titolo di campione del mondo indoor, quindici anni dopo l'oro nel salto triplo di Paolo Camossi a Lisbona 2001. A livello assoluto, considerando quindi anche l'outdoor, l'ultimo azzurro a vincere un titolo mondiale era stato Giuseppe Gibilisco nel salto con l'asta, ai Mondiali di Parigi 2003.



Gianmarco Tamberi

Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2016 alle 17:50 sul giornale del 21 marzo 2016 - 3262 letture