SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Roma: studente si uccide con un colpo di pistola all'Università Roma Tre

1' di lettura
2627

ambulanza

Un ragazzo di 26 anni, originario di Potenza, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola alla testa davanti all'ingresso della facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma Tre.

La tragedia è avvenuta martedì mattina attorno alle 13. Il giovane è stato trovato a terra con la pistola in pugno da un custode, allertato dal rumore dell'esplosione del colpo. Lo sparo ha attirato sul posto anche diversi studenti: uno di loro si è sentito male ed è stato accompagnato in ospedale in stato di shock. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia e il 118, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

La polizia sta svolgendo accertamenti sulle possibili motivazioni del gesto e sulla provenienza della pistola. Il rettore di Roma Tre Mario Panizza ha sospeso le attività accademiche per tutta la giornata in segno di cordoglio.



ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2016 alle 19:19 sul giornale del 20 aprile 2016 - 2627 letture