SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Venezuela: settimana lavorativa di due giorni per risparmiare energia

1' di lettura
1923

Nicolas Maduro

La settimana lavorativa dei dipendenti pubblici del Venezuela sarà di solo due giorni. Il provvedimento riguarda circa 2,8 milioni di lavoratori.

Questa la decisione presa nel Paese a causa della grave crisi elettrica legata alla siccità dovuta a El Niño. “Non ci sarà più lavoro per il settore pubblico nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì, eccetto in caso di compiti fondamentali e necessari” ha annunciato il vicepresidente Aristobulo Isturiz alla rete tv nazionale.

Lo scorso 6 aprile, era stato il presidente Maduro ad annunciare che negli uffici e nelle aziende pubbliche del paese non si sarebbe lavorato il venerdì nei mesi di aprile e maggio, per ridurre il consumo di elettricità. Anche le scuole, di tutti i gradi, rimarranno chiuse il venerdì.

Tra gli altri provvedimenti presi per far fronte alla crisi, lo scorso febbraio il governo ha ridotto l’orario di apertura dei centri commerciali, mentre dal primo maggio entrerà in vigore la nuova ora legale: le lancette verranno spostate avanti di mezz'ora per risparmiare elettricità nel tardo pomeriggio.



Nicolas Maduro

Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2016 alle 22:32 sul giornale del 28 aprile 2016 - 1923 letture