SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Norvegia: precipita elicottero, 13 morti. Tra loro un italiano

1' di lettura
2016

Un elicottero con 13 persone a bordo è precipitato venerdì mattina nei pressi della città di Bergen, in Norvegia.

La polizia locale ha riferito che non ci sono sopravvissuti. I soccorritori hanno recuperato finora i corpi di 11 persone. Tra le vittime c'è anche un italiano, come confermato dalla Farnesina. Gli altri passeggeri erano un britannico e 11 norvegesi. Erano tutti dipendenti della compagnia petrolifera pubblica Statoil.

L'elicottero era partito da una piattaforma petrolifera nel Mare del Nord ed era diretto a Bergen, quando è precipitato davanti alla costa norvegese, nei pressi dell'isola di Turoy. Alcuni testimoni hanno raccontato alla tv pubblica norvegese di aver sentito prima dello schianto una forte esplosione e di aver visto il rotore staccarsi dal veicolo.

L'elicottero, un Eurocopter EC225 Super Puma prodotto da Airbus, si è completamente distrutto. I soccorritori hanno trovato numerosi resti dell'elicottero sugli scogli dell'isola, e le pale del rotore in acqua a circa 200-300 metri dal resto dei rottami. L'Autorità norvegese per l'aviazione civile ha deciso per precauzione di bloccare a terra tutti gli elicotteri dello stesso tipo precipitato.



Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2016 alle 18:32 sul giornale del 30 aprile 2016 - 2016 letture