Turchia: attentato contro la polizia, 3 morti e 45 feriti

turchia 1' di lettura 10/05/2016 - Tre persone sono rimaste uccise e almeno altre 45 sono rimaste ferite nell'esplosione di un'autobomba avvenuta martedì pomeriggio a Diyarbakir, nel sud-est della Turchia.

L'ordigno è esploso al passaggio di un mezzo blindato della polizia nei pressi del centro della città. Tra i feriti ci sono sia agenti di polizia sia civili. Il governo ha detto che il veicolo stava trasportando sette detenuti, membri del Partito Curdo dei Lavoratori (Pkk). L'attentato non è stato finora rivendicato.

La regione a sud-est della Turchia è stata colpita nell'ultimo anno, da quando cioè è ripreso lo scontro tra governo e Pkk, da numerosi attacchi e attentati compiuti dai miliziani curdi, in particolare contro esercito e polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2016 alle 20:29 sul giornale del 11 maggio 2016 - 3867 letture

In questo articolo si parla di cronaca, turchia, curdi, marco vitaloni, attentato terroristico, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awMi





logoEV