Nuovo naufragio al largo della Libia, numerose vittime

Immigrati 1' di lettura 26/05/2016 - Una barca con a bordo un centinaio di persone si è capovolta nel Canale di Sicilia, a circa 35 miglia dalla costa libica.

Ancora incerto il numero delle persone annegate, ma si teme siano almeno 20. Sono invece 88 i naufraghi tratti in salvo. La barca era stata avvistata da un aereo da ricognizione lussemburghese di Eunavfor Med, la missione europea che si occupa del soccorso in mare dei migranti. Sul posto sono intervenute una nave della Marina militare spagnola, la Reina Sofia, e due motovedette della guardia costiera italiana.

E' il secondo naufragio in due giorni nel Canale di Sicilia: mercoledì mattina cinque persone erano morte in seguito al rovesciamento di barcone che trasportava quasi 600 migranti.

Dal primo gennaio 2016 ad oggi sono sbarcati nei porti italiani circa 40mila migranti. Un dato in linea con quelli degli ultimi due anni: 39mila arrivi nello stesso periodo del 2014, 41mila nel 2015.






Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2016 alle 20:30 sul giornale del 27 maggio 2016 - 1798 letture

In questo articolo si parla di cronaca, immigrati, migranti, libia, naufragio, marco vitaloni, canale di sicilia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axoZ





logoEV