Siria: raid aerei su un ospedale, decine di vittime

siria 1' di lettura 31/05/2016 - Decine di persone sono state uccise in una serie di bombardamenti condotti dalle forze leali al regime di Assad che hanno colpito lunedì notte un ospedale e la zona circostante a Idlib, nel nord della Siria.

Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani le vittime sarebbero almeno 23, tra cui sette bambini. Il ministro degli Esteri turco ha accusato la Russia di aver condotto i raid aerei che hanno colpito la città, sotto il controllo dei ribelli.

Il bombardamento dell'ospedale di Idlib è l'ultimo di una lunga serie di attacchi compiuti contro strutture sanitarie nel corso del conflitto in Siria. Lo scorso mese raid aerei avevano bombardato e distrutto un ospedale supportato da Medici Senza Frontiere ad Aleppo. Secondo Msf nel 2015 le strutture mediche siriane gestite o supportate dall'organizzazione sono state colpite da 94 bombardamenti.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2016 alle 20:40 sul giornale del 01 giugno 2016 - 2492 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, siria, marco vitaloni, articolo, raid aerei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axB4





logoEV