Giappone: bambino abbandonato per punizione nel bosco, ritrovato

Yamato Tanooka 1' di lettura 03/06/2016 - È stato ritrovato dopo 6 giorni di ricerche il piccolo Yamato Tanooka, il bambino di 7 anni scomparso durante una gita tra i monti dell'isola di Hokkaido.

Il bambino era stato abbandonato per punizione dai genitori nel bosco. E' stato ritrovato alle 8 ora locale di venerdì mattina (l'una di notte in Italia) in una baracca usata dall’esercito giapponese per le esercitazioni. Il luogo era a 7 km da dove era scomparso.

Il piccolo era in buone condizioni di salute anche se disidratato. È stato rifocillato con acqua, pane e polpette di riso ed è stato portato in ospedale per accertamenti. Il padre del piccolo si è pubblicamente scusato: “Il nostro comportamento da genitori è andato oltre, ed è qualcosa di cui mi pento molto. Pensavo di stare facendo la cosa giusta per il suo bene, ma mi rendo conto di essere andato oltre”. I genitori ora rischiano una denuncia per negligenza e abbandono.






Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2016 alle 11:45 sul giornale del 04 giugno 2016 - 2726 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axHB





logoEV