Euro 2016: squalificata con sospensione per la Russia

1' di lettura 14/06/2016 - In seguito agli scontri di sabato scorso a Marsiglia tra ultrà russi e inglesi, l'Uefa ha deciso di punire la Russia con una multa di 150mila euro e la squalifica della squadra da Euro 2016, al momento sospesa.

La nazionale di calcio russa potrà continuare a giocare, ma verrà cacciata dal torneo nel caso avvengano altri incidenti. Una sorta di cartellino giallo, quindi. La squalifica potrà diventare effettiva solo in caso di tafferugli che avvengano all'interno di uno stadio. Anche la federazione inglese era stata minacciata dall'Uefa con la squalifica, ma le sanzioni non si sono concretizzate.

Intanto le autorità francesi hanno disposto l'espulsione dal paese di 30 "tifosi" russi coinvolti negli scontri di Marsiglia.






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2016 alle 16:33 sul giornale del 15 giugno 2016 - 2191 letture

In questo articolo si parla di sport, Uefa, Russia, scontri, marco vitaloni, squalifica, articolo, euro 2016

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ax8l





logoEV