Parigi: coppia di poliziotti uccisa da un terrorista

polizia francese 2' di lettura 14/06/2016 - Lunedì sera un uomo di 25 anni ha ucciso due persone, un comandante di polizia e la sua compagna, a Magnanville, nella periferia nord di Parigi.

Le vittime sono Jean-Baptiste Salvint, 42enne vice comandante della polizia giudiziaria, e la sua compagna Jessica, 36 anni, segretaria amministrativa presso la polizia locale. Il killer, Larossi Abballa, 25 anni, è stato a sua volta ucciso dalle forze speciali della polizia francese.

L'attacco è avvenuto poco dopo le 20: Salvaing stava tornando a casa dal lavoro quando è stato aggredito e accoltellato a morte da Abballa sull'ingresso di casa. L'assalitore è quindi entrato nell'appartamento del poliziotto ed ha preso in ostaggio la compagna dell'uomo e il figlio di tre anni della coppia.

La polizia, avvertita dai vicini, è arrivata poco dopo sul posto ed ha iniziato a negoziare con Abballa. Fallita la trattativa gli agenti hanno fatto irruzione nell'appartamento ed hanno ucciso l'omicida. Nel frattempo Abballa aveva ucciso la donna e pubblicato su Facebook alcune foto delle vittime e un video di rivendicazione. Illeso ma in stato di choc il figlio della coppia.

L'attacco è stato rivendicato dallo Stato Islamico attraverso Amaq, l'agenzia di stampa semi-ufficiale del gruppo. Nella giornata di martedì il procuratore Francois Molins ha confermato che si tratta di un atto di terrorismo, ed ha detto che Abballa aveva giurato fedeltà all'Isis tre settimane fa. Nell'abitazione del terrorista è stata ritrovata una lista di obiettivi, contenente nomi di poliziotti, giornalisti e cantanti francesi.

Larossi Abballa, nato a Mantes-la-Jolie, sobborgo di Parigi, era già conosciuto dalla polizia per piccoli reati. Era stato arrestato nel 2011 e condannato nel 2013 a tre anni di carcere, di cui sei mesi sospesi, per associazione criminale con fini di terrorismo. Apparteneva ad una rete dedita al reclutamento di jihadisti da inviare in Pakistan.






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2016 alle 15:35 sul giornale del 15 giugno 2016 - 1751 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, parigi, omicidio, francia, marco vitaloni, articolo, stato islamico, terrorismo islamico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ax71





logoEV