Europei: l'Italia battuta 1-0 dall'Irlanda

2' di lettura 22/06/2016 - L'Irlanda ha battuto 1-0 l'Italia nella terza e ultima partita del Girone E degli Europei di calcio in Francia.

Sconfitta ininfluente per gli azzurri, già qualificati agli ottavi di finale come primi del girone. Qualificati anche gli irlandesi, che grazie a questa vittoria salgono a quattro punti e passano il turno come una delle quattro migliori terze. Partita senza tante emozioni, decisa dal gol di Brady all'85'.

L'Italia, con Conte che fa un ampio turnover, soffre la fisicità e l'agonismo dell'Irlanda, e per buona parte del match non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Gli irlandesi ci provano: tante mischie in area, senza però creare mai occasioni da gol, tranne un tiro da fuori di Hendrick che sfiora il palo nel primo tempo.

Le poche emozioni della partita sono concentrate nei minuti finali, con entrambe le squadre stanche e allungate. Prima ci prova Insigne, entrato al posto di Immobile, che colpisce il palo dopo una bella azione personale. Poi un errore della difesa azzurra lancia Hoolahan solo davanti a Sirigu, ma l'irlandese calcia male consentendo la parata al portiere del Psg. Un minuto dopo arriva il colpo di testa di Brady che decide il match.

Agli ottavi di finale l'Italia affronterà la Spagna, vincitrice delle ultime due edizioni degli Europei, lunedì 27 giugno alle 18. Le altre partite degli ottavi: Svizzera-Polonia, Croazia-Portogallo, Galles-Irlanda del Nord, Ungheria-Belgio, Gemania-Slovacchia, Francia-Irlanda, Inghilterra-Islanda.

Il tabellino

ITALIA (3-5-2): Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi (60' Darmian), Sturaro, Motta, Florenzi, De Sciglio (82' El Shaarawy); Immobile (74' Insigne), Zaza. (Buffon, Marchetti, Chiellini, Candreva, De Rossi, Parolo, Giaccherini, Eder, Pellè). All. Conte

IRLANDA (4-3-3): Randolph; Coleman, Duffy, Keogh, Ward; Hendricj, McCarthy (77' Hoolahan), Brady; McClean, Murphy (70' McGeady), Long (90' Quinn). (Westwood, Given, Clark, O’Shea, Whelan, Christie, Meyler, Walters, Keane). All O'Neill

ARBITRO: Hategan (Rom).

NOTE: ammoniti Sirigu, Long, Barzagli, Ward, Zaza, Insigne.






Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2016 alle 23:22 sul giornale del 23 giugno 2016 - 2519 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, italia, europei, marco vitaloni, europei 2016, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayra





logoEV