SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Cagliari: sparatoria dopo litigio, schegge feriscono un 12enne

1' di lettura
962

Pistola

Dopo un litigio con un coetaneo gli ha sparato contro due colpi di pistola.

Il bersaglio però è stato mancato e le schegge delle pallottole hanno invece colpito di striscio un 12enne a un gamba. È accaduto in un’abitazione del quartiere Mulinu Becciu a Cagliari. All’udire gli spari gli abitanti della palazzina hanno allertato la polizia.

Giunta sul luogo un 26enne, Aldo Mantiglia, già noto alle forze dell'ordine per questioni di droga, è stato arrestato. Per sparare ha utilizzato una pistola cal. 7,65 con matricola abrasa. Illeso il coetaneo che è stato poi aggredito al volto da Mantiglia che lo ha colpito con il calcio della pistola. Il ragazzino guarirà invece in pochi giorni.



Pistola

Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2016 alle 15:13 sul giornale del 10 agosto 2016 - 962 letture