SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Turchia: rilasciati 38.000 detenuti, 'Spazio per i golpisti arrestati'

1' di lettura
1608

Recep Tayyp Erdogan

Il governo turco ha varato un decreto che prevede l’uscita dal carcere di circa 38.000 detenuti.

Il provvedimento di indulto varato, secondo quanto affermano i media turchi, serve per fare spazio alle circa 35.000 persone arrestate successivamente al tentato colpo di stato dello scorso 15 luglio. La misura è stata anunciata dal ministero della Giustizia, Bekir Bozdag, che ha precisato che non si tratta di un'amnistia ma di un rilascio condizionato.

Esclusi dalla misura i colpevoli di omicidio, terrorismo e minaccia alla sicurezza dello stato e chi ha compiuto reati dopo l’1 luglio. Il provvedimento riguarderà chi ha rimasto da scontare una pena di due anni o meno.



Recep Tayyp Erdogan

Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2016 alle 16:38 sul giornale del 18 agosto 2016 - 1608 letture