SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Palinuro: tre sub morti durante un'immersione

1' di lettura
2243

guardia costiera

Tre sommozzatori sono morti venerdì mattina durante un'immersione in una grotta sommersa a Palinuro, frazione di Centola, in provincia di Salerno.

I corpi dei tre sono stati ritrovati a cinquanta metri di profondità. Due delle vittime erano sub esperti e della zona, Mauro Cammardella e Mauro Tancredi; il terzo era un turista milanese, Silvio Anzola. Camardella era il titolare del centro diving che aveva organizzato l'immersione, in località Cala Fetente. I tre si erano immersi attorno alle 10, assieme ad altri nove sub. L'allarme è scattato attorno alle 12.30, quando ci si è accorti che i tre non erano più riemersi. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia costiera e il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco proveniente da Roma.

Una tragedia analoga si verificò quattro anni fa, sempre a Palinuro, in un'altra grotta sommersa della zona: il 30 giugno 2012 quattro sub, tre uomini e una donna, morirono dopo essere rimasti intrappolati nella Grotta del Sangue.



guardia costiera

Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2016 alle 17:43 sul giornale del 20 agosto 2016 - 2243 letture