SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Pisa: rapisce bimbo di 3 anni davanti alla stazione, arrestata

1' di lettura
2666

Polizia di Stato 113

Si è concluso con un lieto fine il rapimento di un bimbo di 3 anni davanti alla stazione di Pisa.

Nel corso della notte, una donna ha sottratto il piccolo che si trovava nel passeggino, mentre i genitori, una coppia di rumeni senza fissa dimora, dormivano. Al risveglio il papà si è accorto dell’assenza del bambino e allerta immediatamente la Polfer. Il rapimento è avvenuto sotto gli occhi delle telecamere di videosorveglianza della stazione, così che la polizia riesce in breve tempo a risalire all'identità della rapitrice.

In poche ore i militari ottengono l’indirizzo della donna e in casa sua trovano il piccolo che piange, ma è in buone condizioni di salute. La donna, una macedone 22enne, con precedenti per furto e spaccio, sostiene che si tratti di suo figlio, ma viene arrestata. Non è chiaro il motivo del rapimento. Il piccolo, portato in caserma, ha poi potuto riabbracciare i suoi genitori.



Polizia di Stato 113

Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2016 alle 18:12 sul giornale del 03 settembre 2016 - 2666 letture