SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Germania: 12enne guida per 160 chilometri per andare dai nonni

1' di lettura
1670

Aveva nostalgia dei nonni e ha pensato di andare a trovarli in auto.

Il protagonista della vicenda è un ragazzino di 12 anni tedesco che dopo aver sottratto l’auto ai genitori è partito dalla città di Limbach-Oberfrohna, in compagnia di un amico. Dopo aver imboccato una tangenziale e poi l’autostrada è giunto, fortunatamente senza problemi, a Bamberg, la cittadina dei nonni, a 161 chilometri da casa.

Spaventati e increduli i nonni nel vedere arrivare il ragazzino da solo, tanto quanto i genitori che dopo la partenza del 12enne ne avevano denunciato la scomparsa. Nessuna conseguenza legale per il ragazzino che non ha ancora 14 anni e che, nonostante la pericolosa bravata, ha potuto trascorrere qualche giorno con gli amati nonni.



Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2016 alle 17:49 sul giornale del 13 settembre 2016 - 1670 letture