SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Guerra in Libia: Parlamento inglese, "Cameron responsabile per il collasso del Paese"

1' di lettura
2068

David Cameron
L’ex premier conservatore David Cameron viene definito “fondamentalmente responsabile” delle conseguenze disastrose della guerra in Libia dal 2011, secondo un rapporto della Commissione Esteri (a maggioranza tory) del Parlamento britannico.

L’intervento, concordato con l’allora presidente francese Nicolas Sarkozy, aveva lo scopo di rovesciare il regime del colonnello Muammar Gheddafi. L’accusa è quella di aver condotto la guerra senza una “coerente strategia” e senza il supporto di “accurate informazioni di intelligence”, tanto da trovarsi di fronte ora ad uno Stato Islamico più potente che ha acquistato potere nel nord Africa.

Un ulteriore colpo per Cameron che dopo la sconfitta del referendum sulla Brexit, a giugno ha dato le dimissioni da premier e nei giorni scorsi si è dimesso anche da deputato.



David Cameron

Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2016 alle 16:56 sul giornale del 15 settembre 2016 - 2068 letture