SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Parigi: preparava un attentato, arrestato un 15enne

1' di lettura
2054

polizia francese

La polizia francese ha arrestato a Parigi un ragazzo di quindici anni sospettato di preparare un attentato terroristico.

Il minore è sospettato di avere legami con Rachid Kassim, jihadista francese membro dello Stato Islamico ritenuto l'ispiratore di diversi attacchi compiuti o solo progettati in Francia, tra cui l'uccisione di un prete nella chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray del luglio scorso. Il ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve ha detto che l'arresto è stato possibile grazie al monitoraggio da parte dei servizi segreti della rete dei social utilizzati dai jihadisti e delle comunicazioni tramite i servizi di messaggeria istantanea.

Un altro quindicenne sospettato di avere legami con Kassim e di essere pronto a portare un attacco era stato arrestato sabato, sempre a Parigi. I due fermi seguono quelli delle tre donne arrestate giovedì e sospettate di voler colpire una stazione ferroviaria con un'auto carica di bombole di gas.

Rachid Kassim è un ex rapper amatoriale di 29 anni che si è convertito all'Islam e si è radicalizzato alcuni anni fa, aderendo allo Stato Islamico. Si troverebbe attualmente in Siria, ed è sospettato di reclutare giovani francesi suggestionabili istigandoli a compiere attacchi. Era apparso in un video di propaganda dell'Isis diffuso dopo l'attentato di Nizza, in cui uccideva due prigionieri siriani e minacciava altri attacchi in Francia.



... rachid kassim


polizia francese

Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2016 alle 19:01 sul giornale del 15 settembre 2016 - 2054 letture