SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Calais: al via la costruzione del muro anti-migranti

1' di lettura
2075

Sono iniziati a Calais i lavori di costruzione del muro anti-immigrazione irregolare.

Era stato il governo britannico nei giorni scorsi ad annunciarlo. Il “Great Wall” dovrebbe servire a ridurre il flusso di profughi che dalla Francia cerca di arrivare in Gran Bretagna. Lunga un chilometro e alta quattro metri la costruzione, dotata di telecamere di videosorveglianza, nasce a poche centinaia di metri dalla Giungla, l’enorme campo profughi che la Francia ha intenzione di smantellare entro la fine dell’anno.

La costruzione va ad aggiungersi al recinto di protezione in ferro e filo spinato che già sorge intorno al porto, per impedire l’accesso ai migranti. Sarà Londra a pagare interamente la costruzione del muro che costerà 2 milioni di sterline (2 mln e mezzo di euro).



Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2016 alle 19:35 sul giornale del 21 settembre 2016 - 2075 letture