SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Siberia: bimbo di 3 anni si perde nella foresta, trovato dopo tre giorni

1' di lettura
2451

Ha trascorso tre giorni nella foresta da solo ed è sopravvissuto. È la storia incredibile di un bambino di 3 anni disperso nel sud della Siberia domenica.

Oltre 100 le persone impegnate a cercarlo. Tserin Dopchut, il bambino, stava giocando con i cani mentre era stato affidato alla sua bisnonna. Probabilmente per inseguire uno degli animali si è addentrato nella foresta scomparendo. È immediatamente scattato l'allarme e decine di soccorritori si sono messi al lavoro.

Tanta la paura considerato che la zona è abitata da lupi e orsi. Il piccolo aveva in tasca una tavoletta di cioccolata. È stato trovato dopo 3 giorni a circa tre chilometri dal luogo della scomparsa che stava dormendo.

La storia del piccolo Dopchut, ricorda quella del bambino giapponese di 7 anni lasciato solo nel bosco per punizione e ritrovato dopo 6 giorni di ricerche.



Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2016 alle 11:23 sul giornale del 24 settembre 2016 - 2451 letture