SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Ucraina: il volo MH17 è stato abbattuto da un missile che proveniva dalla Russia

1' di lettura
1822

Malaysian airlines
Il volo MH17 della Malaysia Airlines, precipitato in Ucraina il 17 luglio 2014 con 298 persone a bordo, è stato abbattuto da un missile Buk proveniente dalla Russia.

Lo ha dichiarato la commissione internazionale (JIT) che sta indagando sull'abbattimento del Boeing della compagnia malese e che ha presentato mercoledì in Olanda le conclusioni del suo lavoro. Secondo gli investigatori l'aereo è stato abbattuto da un missile Buk di fabbricazione russa lanciato dai territori dell'Ucraina orientali occupati dai separatisti filorussi. Dalle indagini è emerso che il missile venne lanciato a sei chilometri a sud di Snizhne, città controllata dai ribelli separatisti. Il volo MH17, partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur, precipitò a circa 25 km dal luogo del lancio del missile, nei pressi di Grabovo.

Secondo il JIT il mezzo che lanciò il missile era stato trasportato in Ucraina dalla Russia, e venne riportato in territorio russo dopo il lancio. Finora la Russia e i separatisti ucraini filorussi hanno sempre negato qualsiasi coinvolgimento nell'abbattimento del volo della Malaysia Airlines.



Malaysian airlines

Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2016 alle 17:44 sul giornale del 29 settembre 2016 - 1822 letture