Motonautica: muore Massimo Rossi, 24enne campione del mondo

1' di lettura 02/10/2016 - Uno schianto nel corso di una gara in Germania è costato la vita al 24enne rodigino Massimo Rossi, pilota due volte campione del mondo della motonautica nelle classi 250 e 350.

Il giovane stava disputando una gara a Traben-Trarbach, lungo il fiume Mosella, in un circuito acquatico largo meno della metà di quanto consentito in Italia, e questo ha scatenato numerose polemiche. Rossi ha perso il controllo dello scafo che è volato in aria prima di schiantarsi contro un albero. Il giovane pilota è morto sul colpo.

Massimo Rossi era di San Bellino (Rovigo), anche se era nato a Legnago (Verona) il 28 ottobre 1992. Era figlio d’arte, infatti anche il padre correva.






Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2016 alle 18:22 sul giornale del 03 ottobre 2016 - 2036 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBQf





logoEV