Migranti: salvate 11mila persone in due giorni, 28 le vittime

migranti - generica - 1000px 1' di lettura 05/10/2016 - Sono state quasi 11mila le persone salvate in 48ore nel Canale di Sicilia, in 72 diverse operazioni della Guardia Costiera.

4655 persone tratte in salvo nelle ultime 24 ore che si aggiungono ai 6000 del giorno precedente. Nei salvataggi recuperati anche 28 cadaveri. Nel corso delle operazioni tre bambini sono nati all’interno della nave Dattilo, che stava navigando verso il porto di Catania.

I piccoli sono in buone condizioni di salute, assistiti dal personale sanitario del Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta. Tra le vittime anche una 25enne al quinto mese di gravidanza, deceduta per un arresto cardiaco. I sanitari di Medici Senza Frontiere hanno segnalato 250 casi di scabbia, oltre a una trentina di feriti, per contusioni e traumi vari, 20 con ustioni di I e II grado per contatto da idrocarburi.






Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2016 alle 15:27 sul giornale del 06 ottobre 2016 - 1698 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, migranti, Sara Santini, accoglienza immigrati, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBX8





logoEV