Iraq: un drone dell'Isis ha ucciso due combattenti curdi e ferito due soldati francesi

Isis in Iraq 1' di lettura 12/10/2016 - Un drone carico di esplosivi ha ucciso due peshmerga curdi e ferito gravemente due soldati delle forze speciali francesi a Erbil, capitale del Kurdistan iracheno.

L'attacco, il primo nel suo genere, è avvenuto il 2 ottobre, ma la notizia è stata riportata solo martedì 11 ottobre dal quotidiano francese Le Monde. Nella giornata di mercoledì il governo francese ha confermato il ferimento dei due militari, che sono stati trasferiti in Francia per le cure mediche.

Il drone, probabilmente azionato dai miliziani dello Stato Islamico, è un modello per uso commerciale adattato per trasportare dell'esplosivo. Secondo Le Monde il piccolo velivolo è stato abbattuto in volo ed è esploso nei pressi dei soldati quando è precipitato a terra.

In Iraq sono presenti circa 500 soldati delle forze speciali francesi, con il compito di addestrare (come il contingente italiano) i combattenti curdi che affrontano i jihadisti dell'Isis nel nord del paese.






Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2016 alle 17:46 sul giornale del 13 ottobre 2016 - 8093 letture

In questo articolo si parla di cronaca, iraq, francia, ISIS, drone, curdi, marco vitaloni, articolo, stato islamico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCe6





logoEV