Spagna: i socialisti per l'astensione, via libera al governo Rajoy

Mariano Rajoy 1' di lettura 23/10/2016 - Svolta nella scena politica spagnola: il Partito socialista (PSOE) si asterrà nel prossimo voto di fiducia, consentendo al governo del premier uscente Mariano Rajoy, del Partito Popolare (PP), di ottenere l'investitura.

La decisione è stata presa a maggioranza, con 139 voti a favore e 96 contrari, dal consiglio federale del partito, che lo scorso primo ottobre aveva bocciato la linea del segretario Pedro Sanchez, costringendolo alle dimissioni. Sanchez, alla guida dei socialisti dal 2014, aveva sempre rifiutato qualsiasi tipo di accordo con i popolari di Rajoy.

L'astensione dei parlamentari del PSOE consentirà ora all'esecutivo di minoranza del Partito Popolare di ottenere la fiducia. Il voto si terrà nel fine settimana, dopo una nuova serie di consultazioni del re Felipe VI con i vari partiti. La scadenza per la formazione del nuovo governo spagnolo è alla fine di ottobre. Senza un accordo si tornerebbe a votare, per la terza volta nel giro di un anno.






Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2016 alle 16:41 sul giornale del 24 ottobre 2016 - 11271 letture

In questo articolo si parla di politica, spagna, governo, marco vitaloni, articolo, Mariano Rajoy

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCDx





logoEV