Fabriano: maltratta i bambini a lei affidati, sospesa dall'esercizio della professione una maestra della materna

2' di lettura 25/10/2016 - Maltrattamenti nei confronti dei bambini di una scuola materna di Fabriano. Al termine di una complessa e delicata indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ancona nella persona del sostituto Procuratore Ruggiero Dicuonzo, gli agenti del Commissariato di Fabriano hanno eseguito la misura cautelare della sospensione dall’esercizio della professione, emesso dal GIP del Tribunale di Ancona, nei confronti di una maestra.

A seguito delle confidenze e perplessità di una mamma di un alunno frequentante l’istituto, che aveva notato un cambiamento nel comportamento del proprio figlio che faceva qualche capriccio per recarsi a scuola, i poliziotti avevano consigliato alla donna di osservare ed annotare i comportamenti del figlio.

Così la donna, avendo notato i cambiamenti nelle modalità di gioco e che il figlio, durante i risvegli notturni, apostrofava il proprio peluche con espressioni come “non lo fare più! Hai capito? Non te lo dico più! In castigo subito! Vai a riflettere seduto lì! E basta!”, ha immediatamente informato la Polizia che, su disposizione del Pubblico Ministero, ha ascoltato anche altri genitori.

Comprendendo che gli stessi cambiamenti erano avvenuti in altri bambini, che avevano inoltre riferito ai genitori che la maestra li definiva “Imbecille”, “stronzo”,” perdente”, “disgraziato”, “topolino che fa la cacca”, il Commissariato di Fabriano ha avviato una intensa e delicata attività investigativa mediante l’utilizzo di attività tecniche che hanno messo in luce il comportamento vessatorio della maestra nei confronti dei piccoli alunni.

Pertanto, accertando che la maestra, attraverso strattonamenti, schiaffi, colpi vari, rimproveri aspri, derisione per i loro comportamenti, mortificazioni ed offese verbali, ha inflitto penose condizioni di vita scolastica ai bambini e determinato un’alterazione nel loro equilibrio e nella serenità di crescita, la donna è stata sospesa dall’esercizio della professione.








Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2016 alle 11:21 sul giornale del 26 ottobre 2016 - 13178 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, violenza, fabriano, minori, Sudani Alice Scarpini, commissariato di fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCIs





logoEV