SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Melegnano (Milano): incinta con forti dolori va in ospedale, ma viene dimessa. Il piccolo muore

1' di lettura
13156

ospedale generico

Incinta al nono mese di gravidanza si reca in ospedale con forti dolori addominali, ma viene dimessa e perde il bambino.

È successo all'ospedale Vizzolo Predabissi di Melegnano (Milano). Giunta in ospedale alla donna hanno detto che andava tutto bene e poteva tornare a casa. Successivamente ha avuto perdite di sangue ed è tornata in ospedale; operata d'urgenza per il piccolo non c'era più nulla da fare.

La donna, 33enne, ha sporto denuncia. Si ipotizza che il piccolo sia stato soffocato dal cordone ombelicale. Aperta un'inchiesta della procura sulla vicenda. Per chiarire i dettagli dell'accaduto sul piccolo sarà effettuata l'autopsia. Ci sono state ''tempestività di azione dei sanitari coinvolti nell'accaduto e osservanza delle procedure", la replica dell'ospedale.



ospedale generico

Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2017 alle 11:40 sul giornale del 05 gennaio 2017 - 13156 letture