SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
articolo

Calcio: la Fifa approva l'allargamento del Mondiale a 48 squadre

1' di lettura
27321

La Fifa ha approvato l'allargamento dei Mondiali di calcio da 32 a 48 squadre partecipanti.

La decisione è stata ratificata martedì dal consiglio della Federazione mondiale riunito a Zurigo, che ha approvato all'unanimità una delle quattro proposte presentate dal nuovo presidente della Fifa, Gianni Infantino. La nuova formula del torneo debutterà con l'edizione 2026: i prossimi due Mondiali (Russia 2018 e Qatar 2022) si disputeranno con l'attuale format a 32 squadre, introdotto nel 1998.

A partire dal 2026 la fase finale dei Mondiali sarà formata da 16 gruppi eliminatori composti da tre squadre ciascuno; le prime due classificate di ogni gruppo si qualificheranno alla fase ad eliminazione diretta, che avrà un turno in più, i sedicesimi di finale. Il numero delle partite salirà dalle attuali 64 a 80. Il torneo durerà lo stesso numero di giorni di oggi, e ogni squadra potrà giocare al massimo sette partite.

Secondo la Fifa l'ampliamento aumenterà considerevolmente i ricavi da ridistribuire tra le varie federazioni, ma anche i costi che dovranno sostenere i paesi ospitanti. L'allargamento del Mondiale a 48 squadre è stato criticato dall'Associazione dei Club Europei (Eca), che ha parlato di una decisione presa dalla Fifa su basi politiche e non sportive.



Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2017 alle 20:28 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 27321 letture