SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Thailandia: multa ed espulsione per i giovani italiani che hanno strappato la bandiera

1' di lettura
16356

Saranno liberati nei prossimi giorni i due giovani italiani arrestati in Thailandia per aver strappato alcune bandiere nazionali.

Al momento i due sono in carcere, in attesa di essere trasferiti a Bangkok e poi espulsi dal paese. Il processo rapidissimo si è svolto martedì mattina. Tobias Gamper e Ian Gerstgrasser di Naturno, in Alto Adige, sono stati condannati ad una pena pecuniaria.

Nelle prossime ore si svolgeranno le pratiche per l’espulsione e il rimpatrio. I due rischiavano fino a due anni per vilipendio.



Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2017 alle 19:48 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 16356 letture