SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Canada: sparatoria in una moschea a Québec City, sei morti

1' di lettura
13838

Sparatoria domenica intorno alle 20 ora locale, (le 4 del mattino in Italia) in una moschea a Québec City, in Canada.

Sei morti e otto feriti, in quello che il primo ministro canadese, Justin Trudeau, ha definito un "attacco terroristico contro i musulmani". Tutti uomini, tra i 35 e i 70 anni le vittime.

Due persone sono state fermate, ma uno solo è sospettato della strage, Alexandre Bissonnette, franco-canadese di 27 anni. L'altro fermato, Mohamed el Khadir, trentenne di discendenza marocchina, è considerato un "testimone". I due non erano già noti agli inquirenti. La polizia indaga per terrorismo, anche se si fa strada l'ipotesi della xenofobia.



Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2017 alle 14:14 sul giornale del 31 gennaio 2017 - 13838 letture