Mafia Capitale, disposte 113 archiviazioni

Nicola Zingaretti 1' di lettura 08/02/2017 - Il giudice per le indagini preliminari di Roma Flavia Costantini ha archiviato le accuse contro 113 persone sulle 116 indagate in un filone secondario dell'inchiesta su "Mafia Capitale".

Si tratta di politici, funzionari pubblici, professionisti e imprenditori, accusati di reati vari e coinvolti nell'indagine a seguito delle dichiarazioni rese da Salvatore Buzzi, fondatore della cooperativa "29 Giugno", e da alcuni altri imputati nell'inchiesta principale.

Dopo aver concluso le indagini, la Procura di Roma lo scorso ottobre aveva chiesto l'archiviazione per tutti i 116 indagati. Il gip ha ora accolto la richiesta per 113 di loro, mentre ha disposto nuovi approfondimenti per gli altri tre. Le tre persone che restano indagate sono l’ex presidente della commissione Bilancio del comune di Roma, Alfredo Ferrari, l’ex consigliere comunale della lista civica “Marino sindaco” Luca Giansanti e l'imprenditore Salvatore Forlenza.

L'archiviazione riguarda, tra gli altri, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti (indagato per corruzione e turbativa d'asta), l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno (accusato di associazione di stampo mafioso), il presidente del consiglio regionale Daniele Leodori e il parlamentare Vincenzo Piso. Alemanno è però sotto processo per i reati di corruzione e finanziamento illecito in un altro filone dell'inchiesta.

Nel frattempo va avanti il processo principale di Mafia Capitale, iniziato nel novembre 2015, che vede imputate 46 persone per reati che vanno dall’associazione criminale di tipo mafioso alla corruzione e alla turbativa d’asta, all'estorsione, al riciclaggio e all’usura. Gli imputati principali sono Salvatore Buzzi e l'ex terrorista di estrema destra Massimo Carminati, considerati dai pm i capi del'organizzazione criminale.






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2017 alle 17:09 sul giornale del 09 febbraio 2017 - 10219 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Gianni Alemanno, nicola zingaretti, marco vitaloni, articolo, archiviazione, mafia capitale, salvatore buzzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aGej





logoEV