Francia: terrorismo, quattro arresti. Sventato attacco imminente

polizia francese 1' di lettura 10/02/2017 - Quattro persone, tra cui una ragazza di 16 anni, sono state arrestate a Montpellier, nel sud della Francia, perchè sospettate di progettare un attentato terroristico.

Il ministro dell'Interno francese Bruno Le Roux ha detto che il blitz della polizia scattato all'alba di venerdì ha permesso di "sventare un progetto di attentato imminente" sul suolo francese, a meno di tre mesi dalle elezioni presidenziali. Nel corso delle perquisizioni sono stati rinvenuti sostanze e materiali da utilizzare per confezionare esplosivi artigianali come quelli usati negli attacchi del novembre 2015 a Parigi.

I tre uomini arrestati, di 20, 26 e 33 anni, erano già noti all'antiterrorismo francese. Il 20enne, aspirante attentatore suicida, aveva tentato di partire per la Siria nel 2015. Secondo l'agenzia AFP, la 16enne aveva recentemente registrato un video in cui giura fedeltà allo Stato Islamico.






Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2017 alle 18:26 sul giornale del 11 febbraio 2017 - 27846 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, arresti, terrorismo, francia, marco vitaloni, articolo, stato islamico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aGkc





logoEV