Il Parlamento Europeo ha approvato l'accordo commerciale con il Canada

Parlamento Europeo 1' di lettura 15/02/2017 - Con 408 voti favorevoli, 254 contrari e 33 astensioni, il parlamento europeo ha approvato il trattato di libero scambio tra Unione Europea e Canada (CETA), firmato il 30 ottobre scorso a Bruxelles dopo anni di trattative.

Per l'entrata in vigore definitiva servirà il voto del parlamento di ciascun paese membro. Il parlamento canadese dovrebbe ratificare l'accordo nei prossimi giorni.

Il CETA, "Comprehensive Economic and Trade Agreement", prevede l’eliminazione della gran parte delle barriere e dei dazi doganali esistenti tra UE e Canada e la liberalizzazione del mercato dei servizi. L'accordo contiene molte altre disposizioni, come la possibilità per le imprese europee di partecipare alle gare per gi appalti pubblici canadesi e viceversa, nuove regole per la protezione dei brevetti e del diritto d'autore e la tutela del marchio dei prodotti alimentari tipici.






Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2017 alle 17:15 sul giornale del 16 febbraio 2017 - 19940 letture

In questo articolo si parla di economia, europa, parlamento europeo, unione europea, canada, accordo commerciale, marco vitaloni, articolo, ceta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aGua





logoEV