SpaceX: lanciato in orbita il primo razzo riciclato

falcon 9 - SpaceX 1' di lettura 31/03/2017 - SpaceX ha lanciato con successo per la prima volta un razzo Falcon 9 "riciclato", un vettore già utilizzato in una precedente missione spaziale.

Il razzo, decollato giovedì notte dal Kennedy Space Center in Florida, ha trasportato in orbita un satellite per le telecomunicazioni per conto di una società lussemburghese, ed è poi tornato indietro atterrando su una piattaforma galleggiante nell’Oceano Atlantico. Il primo stadio del Falcon 9 era già stato utlizzato lo scorso anno per lanciare la capsula Dragon diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). E' la prima volta che viene riutilizzato un razzo per missioni del genere.

Si tratta di un traguardo molto importante per l'azienda californiana guidata da Elon Musk: la possibilità di riutilizzare il primo stadio di un razzo (la sua parte più costosa) permette di ridurre sensibilmente i costi ed abbreviare i tempi. Secondo le stime di SpaceX il riciclo dei razzi a regime dovrebbe ridurre il prezzo per il clienti del 30%.

L'azienda statunitense aveva iniziato il progetto del riciclo dei razzi quindici anni fa. Tappa fondamentale del processo erano stati lo studio e la realizzazione del sistema per far ritornare intatto sulla Terra il razzo dopo il lancio. Finora SpaceX ha sperimentato il rientro del Falcon 9 tredici volte, riuscendo otto volte a far atterrare il razzo senza danni.






Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2017 alle 18:33 sul giornale del 01 aprile 2017 - 928 letture

In questo articolo si parla di attualità, spazio, marco vitaloni, articolo, SpaceX, falcon 9

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aH5x





logoEV