E' morto Nicky Hayden

nicky hayden| 1' di lettura 22/05/2017 - E' morto lunedì pomeriggio, dopo cinque giorni di coma, il motociclista statunitense Nicky Hayden, investito da un'auto mercoledì mentre si allenava in bicicletta a Misano Adriatico.

L'ex campione del mondo di MotoGP era ricoverato dal 17 maggio scorso nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena. Hayden era rimasto alcuni giorni in Italia dopo aver corso il Gran Premio di Superbike a Imola. Era stato investito da un'auto mentre percorreva in bici assieme ad alcuni amici la strada provinciale che collega Riccione a Tavoleto, a Misano Adriatico.

Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, ed era stato ricoverato in prognosi riservata con un grave politrauma addominale e cranico. Nei giorni successivi le sue condizioni non sono mai migliorate.

Nicky Hayden, nato nel 1981 a Owensboro, Kentucky, negli Stati Uniti, gareggiava nel mondiale Superbike con la Honda dopo aver corso tredici anni in MotoGP. In MotoGP aveva corso 281 Gran Premi, collezionando 3 vittorie e 28 podi. Nel 2006 vinse il mondiale battendo Valentino Rossi.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2017 alle 18:35 sul giornale del 23 maggio 2017 - 2014 letture

In questo articolo si parla di cronaca, motociclismo, superbike, misano adriatico, motogp, Nicky Hayden, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aJCq





logoEV