SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Francia: si dimette la ministra della Difesa Goulard

1' di lettura
808

La ministra della Difesa francese, Sylvie Goulard, ha annunciato martedì le sue dimissioni a causa di un'inchiesta che coinvolge il suo partito, il centrista MoDem, alleato del movimento del neo presidente Emmanuel Macron.

Il suo partito è accusato di aver utilizzato impropriamente i fondi del Parlamento europeo per pagare alcuni assistenti parlamentari. Sylvie Goulard è stata una parlamentare europea nel gruppo liberale Alde fino allo scorso 17 maggio, quando ha accettato di entrare nel nuovo governo Macron. L'inchiesta che coinvolge MoDem rischia ora di travolgere anche Francois Bayrou, leader del partito e ministro della Giustizia, e la ministra agli Affari europei Marielle De Sarnez.

Si tratta del secondo caso di dimissioni nell'esecutivo francese nel giro di due giorni: lunedì si era dimesso il ministro della Coesione territoriale Richard Ferrand. Ex deputato socialista e ora dirigente del nuovo partito di Macron, La Republique En Marche!, è accusato di conflitto di interessi per aver favorito la moglie nell'acquisto di un immobile che apparteneva a un fondo pubblico che dirigeva.



Questo è un articolo pubblicato il 20-06-2017 alle 18:55 sul giornale del 21 giugno 2017 - 808 letture