SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Milano: vigile spara e uccide un suo superiore e si toglie la vita

1' di lettura
1475

Ambulanza generico
Un agente della polizia locale di San Donato Milanese, alle porte di Milano, ha sparato ad un suo superiore e si è poi suicidato.

E' successo giovedì pomeriggio attorno alle 16 all'interno del Comando della polizia locale che ha sede negli uffici del comune.

Il vigile Massimo Schipa, 52 anni, originario di Lecce, è entrato nell'ufficio del vicecomandante Massimo Iussa, 49 anni, originario di Gemona del Friuli (Udine), e gli ha sparato un colpo di pistola al petto. Ha quindi rivolto l'arma verso se stesso e ha aperto nuovamente il fuoco.

Entrambi soccorsi dal 118, sono deceduti poco dopo il ricovero in ospedale. Sul fatto indagano i carabinieri.



Ambulanza generico

Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2017 alle 19:24 sul giornale del 30 giugno 2017 - 1475 letture