Nicky Hayden: la famiglia chiede il risarcimento all'investitore

nicky hayden| 1' di lettura 11/07/2017 - Sono trascorsi poco meno di due mesi dall’incidente che ha causato la morte del motociclista statunitense Nicky Hayden.

La famiglia ha richiesto, con una lettera tramite il proprio legale, un risarcimento al guidatore dell'auto, il giovane di Morciano, che ha travolto Hayden mentre si allenava in bicicletta a Misano. Decisive saranno le perizie del pm di Rimini.

Sembra secondo indiscrezioni che il motociclista non abbia dato la precedenza all’auto che non è riuscito ad evitarlo travolgendolo. Emerge però che la Peugeot procedeva ad una velocità maggiore rispetto ai 50km/h previsti nella zona. Sarà la procura a stabilire come procedere.






Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2017 alle 18:19 sul giornale del 12 luglio 2017 - 1777 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, Nicky Hayden, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aK94