Mondiali di nuoto: Furlan argento nella 25 km di fondo, bronzo per Bridi nella gara femminile

matteo furlan 1' di lettura 21/07/2017 - La spedizione azzurra ai Mondiali di nuoto di Budapest ha conquistato nell''ottava giornata di gare altre due medaglie, l'argento di Matteo Furlan e il bronzo di Arianna Bridi nella 25 km di fondo.

Furlan, 28enne veneto, ha chiuso la gara maschile al secondo posto ad appena sei centesimi dal francese Axel Reymond e davanti al russo Evgenii Drattcev. Quarto posto per il campione del mondo uscente Simone Ruffini.

Nella gara femminile Arianna Bridi ha conquistato il bronzo arrivando dietro la brasiliana Ana Marcela Cunha e l'olandese Sharon van Rouwendaal. Per la 22enne veneta si tratta della seconda medaglia a Budapest, dopo il bronzo ottenuto pochi giorni fa nella 10km. Quarta l'altra azzurra Martina Grimaldi, campionessa del mondo nel 2013.

Ottimo bottino per l'Italia del fondo che chiude questa edizione dei Mondiali con 5 medaglie (ma nessuna d'oro): oltre a quelle di venerdì, l'argento di Sanzullo nella 5 km, il bronzo di Bridi nella 10 km e il bronzo nella staffetta mista 4x1,25 (Bruni, Gabbrielleschi, Vanelli e Sanzullo), gara all'esordio nel mondiale.

L'Italia è attualmente quarta nel medagliere con 1 oro, 2 argenti e 5 bronzi.








Questo è un articolo pubblicato il 21-07-2017 alle 16:09 sul giornale del 22 luglio 2017 - 601 letture

In questo articolo si parla di sport, mondiali di nuoto, budapest, medaglia d'argento, marco vitaloni, medaglia di bronzo, nuoto di fondo, articolo, matteo furlan, arianna bridi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLs1