Francia: allarme incendi, migliaia di persone evacuate

1' di lettura 26/07/2017 - Allarme in Costa Azzurra, per una serie di incendi che sta devastando centinaia di ettari di terreno nel Sud del Paese. Nella notte evacuate più di 12mila persone a causa dei roghi. Nella notte fra il 25 e il 26 luglio è scoppiato un incendio nei pressi della cittadina di Bormes-les-Mimosas. "Le fiamme sono divampate a mezzanotte a Londe-les-Maures. Lo sgombero si è reso necessario a causa della progressione dell'incendio.

In questa zona soprattutto d'estate la popolazione raddoppia o triplica", hanno spiegato i vigili del fuoco del dipartimento del Var sostenendo che la situazione più critica è a Cap Benat, un promontorio non lontano. Evacuati numerosi turisti che alloggiavano in campeggi della zona. L'incendio ha interessato un'area di più di 800 ettari.

Al lavoro ci sono stati quasi 600 vigili del fuoco. I venti, che secondo la prefettura soffiavano con raffiche di 60/70 chilometri l'ora, sarebbero dovuti diminuire di poco facilitando così i soccorsi, ma il sindaco Arizzi ha annunciato che l'incendio continuava a progredire e non è stato sotto controllo per diverso tempo.


da Nicolò Gioacchini
redazione@viveresenigallia.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2017 alle 11:42 sul giornale del 27 luglio 2017 - 309 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, nicolò gioacchini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLCr