Corea del Nord, effettuato un nuovo test nucleare

Corea del Nord 1' di lettura 03/09/2017 - La Corea del Nord ha annunciato di aver eseguito con successo il test di una bomba all'idrogeno in grado di essere montata su un missile balistico a lungo raggio.

L'annuncio ha confermato che il terremoto di magnitudo 6.3 rilevato nella notte tra sabato e domenica è stato causato dal test nucleare. Secondo le rilevazioni dello United States Geological Survey la scossa artificiale è avvenuta alle 12.36 ora locale (le 5.36 in Italia) nel nord-ovest del paese, con epicentro a Punggye-ri, il sito dove sono stati condotti tutti i precedenti test nucleari.

Si tratta del sesto test con armi atomiche effettuato da Pyongyang, avvenuto a un anno di distanza dall'ultimo. Non si hanno conferme che sia stata effettivamente sperimentata una bomba all'idrogeno miniaturizzata, un dispositivo fino a 5 volte più potente della bomba atomica usata dagli Stati alla fine della Seconda guerra mondiale.

Si tratta comunque del test nucleare più potente effettuato finora dal regime di Kim Jong-un. Secondo gli analisti della Corea del Sud, l'esplosione ha liberato una quantità di energia pari a 50-60 chilotoni, cioè 5-6 volte maggiore di quella dell’ultimo test del settembre 2016. Il test nucleare della Corea del Nord è stato condannato da Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud, Cina e Russia.






Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2017 alle 16:25 sul giornale del 04 settembre 2017 - 616 letture

In questo articolo si parla di attualità, corea del nord, bomba atomica, marco vitaloni, kim jong-un, articolo, test nucleare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aMFj





logoEV